Ottima Seconda Divisione. Cade l’Under 18

Ottima prestazione della Seconda Divisione che conquista i 3 punti. L’Under 18 cede nei momenti decisivi.

La Seconda Divisione gioca un’ottima partita e vince in casa del  Carimate con un capolavoro.

Settimana intensa e impegnativa per le nostre grandi olgiatine, impegnate in due trasferte in tre giorni. Mercoledì la Seconda Divisione è stata ospite del Carimate, per il match valido per la quattordicesima giornata. Ottima prestazione in un’ottima partita: le olgiatine, infatti, non si sono lasciate scappare i 3 punti, imponendosi per 3 – 0.

“È stata una delle migliori prestazioni del campionato – ammette la coach, Ombretta Cimetti – Hanno giocato bene tutte: è stato un risultato meritato dall’inter squadra”. Le nostre atlete hanno sbagliato poco e gestito al meglio i momenti decisivi. “Abbiamo usato la tattica giusta, scegliendo un modello di difesa che ci ha permesso di fermare l’unica avversaria che ci poteva mettere in difficoltà” continua Cimetti. Dunque, ottima prestazione per le olgiatine che sono state concrete dall’inizio alla fine, oltre che molto grintose.

Un match molto importante per la classifica. Le avversarie erano infatti a + 4 dalle nostre ragazze, che, con questi 3 punti, si sono avvicinate, raggiungendo il settimo posto, con 22 punti.

Cade l’Under 18: non riesce a vincere, perdendo 3 – 1 a Cabiate.

La prestazione delle nostre ragazze dell’Under 18 è stata, invece, tutt’altro che ottima e non sono riuscite a conquistare la terza vittoria consecutiva, in questa fase del campionato. Venerdì, infatti, sono state sconfitte per 3 – 1 dal Cabiate. “Le loro battute ci hanno messo in seria difficoltà – spiega la coach – Il nostro gioco è stato penalizzato da una ricezione poco precisa”. Al contrario delle 48 ore prima, venerdì le nostre olgiatine hanno sempre sbagliato i palloni determinanti, chiudendo i set sempre con errori. “Le avversarie sono state più brave a gestire i momenti decisivi. C’è parecchio rammarico per questa partita”, conclude Cimetti.

Seconda Divisione – Under 18

Please follow and like us:
error

Under 18 e Under 14: weekend di successi

Vittoria per le olgiatine: 3 punti per l’Under 18 e solo 2 per l’Under 14.

Under 18 devastante: vittoria per 3 – 0 in casa dell’Olimpia Hazzard Cadorago.

Ieri, domenica 4 febbraio, l’Under 18 ha conquistato i 3 punti sul campo dell’Olimpia Hazzard Cadorago. Come poco prima di Natale, quando le nostre atlete hanno conquistato il secondo posto con una strepitosa vittoria, anche ieri non c’è stato scampo per le avversarie. Un secco 3 – 0  e 3 punti importanti che permettono alle olgiatine di guidare la classifica, nel girone che porterà a decretare il campione provinciale.

Una vittoria meritatissima, quella di ieri: ottima la prestazione delle ragazze che non hanno lasciato spazio alle avversarie. “Sono molto contenta della prestazione globale della squadra – ammette coach Cimetti – Sta uscendo il carattere. A differenza di qualche tempo fa, quando se si andava sotto di qualche punto non si riusciva più a recuperare, adesso invece si lotta in qualsiasi situazione”. Ieri, le olgiatine non hanno mai mollato, sia nelle situazioni di vantaggio, sia in svantaggio: hanno gestito con pochi errori le fasi decisive, sia nel primo che nel terzo set, dominando il secondo. “Le avversarie si sono trovate di fronte una squadra che voleva vincere. Abbiamo difeso, attaccato e battuto molto bene, senza lasciare spazio a una squadra che altrimenti ci avrebbe messo sotto – continua Cimetti.

Migliore in campo: Iside Bianchini. Buona anche la prestazione di Federica Castelli, un libero, che sta giocando nel ruolo di opposto, offrendo tanta sicurezza e tranquillità in seconda linea.

Vittoria anche per l’Under 14: 3 – 2 sul campo dei Caccciatori delle Alpi.

La prima partita del girone per il Trofeo Lario, dove sono impegnate le nostre piccole olgiatine, ha fruttato solo 2 punti. Vittoria importante, in un momento di crescita per le nostre ragazze. Nonostante le buonissime prestazioni delle ultime partite, sabato la squadra non ha dato il meglio si sé. I troppi errori di ricezione e, a volte, di incomprensione tra compagne, hanno reso difficile una vittoria che poteva essere più semplice. Ad ogni modo le ragazze hanno dimostrato ancora una volta i miglioramenti, del gruppo e delle singole atlete.

Un primo set buttato per le olgiatine, che erano avanti di parecchi punti. Purtroppo, un calo psicologico che ha portato a troppi errori banali, ha impedito loro di chiudere il set. Lo stesso calo, le ha penalizzate nel quarto set, dove non sono riuscite a prevalere. Ottima la prestazione in battuta nel tie – breack, dove prima Sofia Carrubba, poi Giada Saglimbeni, hanno permesso lo stacco con una serie di ace, imprendibili per le avversarie.

Migliore in campo: Giada Saglimbeni.

Please follow and like us:
error

Spettacolo Under 18. Ko Seconda e 14

Partita spettacolo dell’Under 18. Perdono Seconda Divisione e Under 14.

L’Under 18 vince 3 – 1 contro Sanpaolo Gimadent: le nostre olgiatine regalano spettacolo con una partita strepitosa.

Ottima ripresa per la nostra Under 18: che spettacolo. Dopo essere passate come seconde alle fasi finali, le nostre olgiatine sono capitate in un girone per niente facile. A metterle alla prova già nella prima giornata sono state le ragazze del Sanpaolo Gimadent di Cantù. Una squadra molto forte, che ha concluso la prima parte di campionato al primo posto, a pieni punti, con un solo set perso.

Sabato le nostre olgiatine non si sono arrese: voglia, grinta e determinazione hanno permesso loro di vincere 3 – 1. Brutta partenza per le nostre ragazze, bloccate in attacco. “Abbiamo trovato una squadra che difendeva l’impossibile – ammette la coach Ombretta Cimetti – Prese dal nervosismo, si cadeva sempre in errore”. Una volta capita la tattica da usare, sono riuscite a far prevalere la loro capacità tecnica anche davanti a una strepitosa difesa. “Decisiva è stata l’entrata di Federica Castelli, ma non come libero”,  rivela Cimetti.

Ebbene sì, un libero come opposto è riuscita a dare la svolta alla partita, aiutando in seconda linea. Entrata nel secondo set, ha garantito il recupero con un ottimo servizio. “Sono molto contenta – afferma la coach – Era una partita tosta, dove i punti andavano costruiti e le ragazze, con lucidità e pazienza, ci sono riuscite”.

Seconda Divisione cade. Sconfitta per 3 a 0 dai Cacciatori delle Alpi.

Giovedì, le nostre grandi olgiatine hanno ospitato le ragazze dell’Usd Cacciatori delle Alpi, perdendo con un secco 3 – 0. Una partita difficile, in seguito alla quale coach Cimetti ammette la netta superiorità fisica, tecnica e tattica delle avversarie, che militavano in categorie di molto superiori. “Nei primi due set abbiamo subito parecchio, non riuscendo a tenere in ricezione – spiega – Nel terzo set abbiamo lavorato tatticamente e abbiamo fatto meglio. Era una partita da giocare come si poteva data la qualità di gioco”.

Under 14 sconfitta: ma che miglioramenti!

L’Under 14 cade ancora: sconfitta 3 – 1 dalla Polisportiva Senna. Nonostante questo, la prestazione è stata buona. Sono evidenti  i netti miglioramenti delle singole ragazze, oltre che del gioco di squadra. Qualche errore di troppo in ricezione, i pochi spostamenti e l’insicurezza in attacco hanno strappato la vittoria alle nostre piccole olgiatine, che comunque non hanno reso per niente facile la conquista dei tre punti alle avversarie. Peccato, perché una vittoria sarebbe stata importante per il morale della squadra, che, ricordiamo, si trova ad affrontare il suo primo campionato. Con questa prestazione le ragazze non devono temere nessuno: sono pronte per tornare a vincere.

Migliore in campo: Ilaria Bertolin.

Calendario Under 14 – Calendario Seconda Divisione

Please follow and like us:
error

Due su due: perdono Seconda e 14

Settimana nera per le olgiatine che incassano due sconfitte e non riescono a portare a casa i 3 punti.

Seconda Divisione perde 3 – 1, in casa, contro la Pallavolo Lomazzo. Intanto: bentornata Alice!

Giovedì sera, le grandi olgiatine hanno ospitato la Pallavolo Lomazzo, in una situazione piuttosto penalizzante: squadra decimata dall’influenza e, dunque, posizioni reinventate. Ebbene sì, le olgiatine si sono ritrovate persino con un libero in attacco: Federica Castelli in un ruolo alternativo per lei, ha fatto, peraltro, una buona prestazione. Dunque, penalizzate dall’assenza dell’ala principale, Iside Bianchini, e dell’opposto, Gaia Legnani, le compagne si sono adattate alla situazione, dando il loro massimo. Questo non ha frenato la squadra, che ha giocato fino all’ultimo ogni pallone, sprecando tanto. Soprattutto nel secondo set, hanno avuto due palloni per chiuderlo, senza però riuscirci.

Una sconfitta amara e negativa per la classifica: con questi 3 punti, la Pallavolo Lomazzo scavalca di un punto le nostre olgiatine, raggiungendo il sesto posto a quota 20 punti.

In una settimana nera, la buona notizia: ritorna Alice Bianchi, libero che, con la sua esperienza, si è detta pronta ad aiutare la squadra.

Under 14 perde 3 – 0 a Brenna.

Martedì sera, le nostre piccole olgiatine sono state ospiti del Brenna. Nonostante l’assenza del capitano, le ragazze hanno gestito bene l’intera partita, mostrando una reazione positiva dopo la drastica prestazione del match precedente. In particolare nell’ultimo set, le nostre olgiatine hanno dato filo da torcere alle avversarie, che sono riuscite a chiuderlo solo quando, sul 25 – 25, il gioco non è stato fermato nonostante una nostra olgiatina fosse a terra. Set perso 27 – 25.

Buona la prestazione della squadra, che comunque ha affrontato a testa alta le seconde in classifica, senza regalar loro una vittoria facile.

Migliore in campo: Claudia Libera, che ha sostituito al meglio l’importante assenza, sia nel ruolo di capitano, sia nel ruolo di palleggiatore, gestendo l’ordine in campo e caricando in maniera ottimale l’intera squadra.

Calendario Under 14 – Calendario Seconda Divisione

Please follow and like us:
error

Olgiatine piccole deludono. Bene le grandi

La Seconda Divisione vince 3 – 1 sul campo del Figino. Le piccole olgiatine perdono una partita piuttosto semplice.

La Seconda Divisione vince: vittoria importante per la classifica

Le nostre grandi olgiatine riconfermano il buon inizio del 2018. Dopo la vittoria, nello scorso weekend, del Torneo “Befana del basso Ticino” organizzato a Morbio Inferiore, in Svizzera, giovedì hanno vinto 3 -1 contro il Figino Volley. Nonostante la prestazione delle ragazze non sia stata eccezionale, le grandi non hanno mollato. Dopo aver perso male il primo set, le olgiatine hanno ribaltato la partita, sbagliando meno, mantenendo la calma e gestendo meglio i momenti decisivi.  Ottima la prestazione di Martina Bernasconi, che ha cambiato il match, rendendolo più semplice. Nel secondo set, tanti i suoi punti in battuta, oltre che con attacchi di seconda.

A livello di classifica, si tratta di 3 punti davvero importanti poiché le avversarie erano un punto sotto alle nostre olgiatine, che, con questa vittoria, agguantano il quinto posto in classifica con 19 punti.

Le olgiatine dell’Under 14 perdono: una sconfitta deludente

L’Under 14 delude dopo la sconfitta per 3 -1 contro l’Union Volley Mariano. Sabato pomeriggio, nella palestra comunale di via Tarchini,  le piccole olgiatine sono state protagoniste di una sconfitta, in una partita per niente difficile. Non è bastata la superiorità tecnica: dopo la vittoria del primo set, le ragazze sono crollate già nel secondo, senza più riuscire a recuperare. La buonissima prestazione di settimana scorsa contro l’Intercomunale non ha sollevato le nostre olgiatine, che non hanno riconfermato il buon lavoro mostrato nel match precedente. La paura, la tensione e sicuramente la mancanza di concentrazione hanno penalizzato le ragazze.

Nonostante questo, buona la prestazione di Noemi Anzalone e di Ilaria Bertolin.

Calendario Under 14 – Calendario Seconda Divisione

Please follow and like us:
error

Prestazione buona, ma Under 14 sconfitta

Nonostante la sconfitta di ieri, buona prestazione dell’Under 14 e visibili i miglioramenti

Ieri, domenica 7 gennaio, l’Under 14 ha inaugurato il nuovo anno con una sconfitta. Impegnate nel match valido per l’undicesima giornata di campionato, le nostre olgiatine hanno perso 3 a 0 in casa dell’Intercomunale. Sebbene il risultato sia poco entusiasmante, un discorso diverso merita la prestazione. Le ragazze, consapevoli di incontrare avversarie più esperte, non hanno reso per nulla facile la vittoria al Cagno. Fin dal primo set, hanno lottato con grinta e determinazione, mostrando i miglioramenti ottenuti grazie al duro lavoro degli ultimi mesi. Ottime battute, che in alcuni casi, hanno messo in seria difficoltà le avversarie, portando le nostre olgiatine in vantaggio. Buona la difesa e discreta la ricezione di palloni molto forti. Buon lavoro anche in attacco. Purtroppo non è stato abbastanza: nonostante l’andamento della partita punto a punto, in tutti e tre i set le ragazze non hanno superato il 19.

Le piccole hanno dovuto fare a meno anche dell’aiuto di Silvia Brizzolara, classe 2006, compagna ritenuta determinante nel sestetto, che si è infortunata nello scontro con un’altra atleta.

Buona la prestazione di Noemi Anzalone.

Ricordiamo che le ragazze dell’under 14 si trovano ad affrontare il loro primo campionato in quanto lo scorso anno, hanno potuto partecipare soltanto alla Coppa Under 13. Dunque, allenatrice contentissima della prestazione, oltre che dei complimenti ricevuti per l’evidente miglioramento.

Avanti così!

La Seconda Divisione conquista il Ticino

Inizio spumeggiante per le grandi della Seconda Divisione. Lo scorso weekend, le nostre olgiatine hanno partecipato al secondo torneo “Befana del basso Ticino” organizzato a Morbio Inferiore, in Svizzera, classificandosi al primo posto. Premiata come miglior giocatrice Mariasara Di Muro, centrale classe 2001.

Complimenti!

Calendario Under 14

Please follow and like us:
error

Due punti per la Seconda Divisione: da top a flop

Avanti di due set, la Seconda Divisione si fa recuperare.

Alla fine vince 3 -2, accontentandosi dei due punti.

Giovedì sera, le olgiatine della Seconda hanno ospitato il Volley Merone, match valido per la decima giornata di campionato. Una partenza positiva che ha portato le nostre olgiatine avanti di 2 set a 0, gestendo la situazione con parziali netti, per poi rovinare una partita che fino a quel momento era stata perfetta. Da top a flop nel giro di meno di un’ora. “Abbiamo subito un calo vertiginoso – ammette coach Cimetti – Abbiamo perso il terzo set con un sacco di errori e il quarto abbiamo pagato le conseguenze di un calo a livello psicologico: non c’erano più le certezze dei primi due set”.

Le nostre olgiatine hanno subito un netto calo, con errori banali dettati dalla forte tensione, non giustificabile in questa partita. “Le avversarie sono state brave a cogliere il nostro momento di caos e di incertezza e con cose molto semplici e con meno errori si sono portate a casa il quarto set”, continua Cimetti. Le nostre ragazze però non hanno mollato e hanno strappato i due punti al tie break. Un quinto set giocato punto a punto, dove le olgiatine non hanno eccelso, ma hanno sbagliato meno, portando a casa la vittoria.

È la seconda partita consecutiva vinta 3 – 2, ma con una differenza: settimana scorsa le nostre olgiatine erano sotto di 2 set a 0, recuperando e vincendo il match. “Quelli di settimana scorsa li considero come due punti guadagnati, quello di giovedì lo considero come un punto perso” conclude la coach.

Dunque, olgiatine che attualmente si trovano a quota 16 punti, al settimo posto in classifica.

Ora è tempo delle tanto attese vacanze, per riposare e essere pronte a ripartire al meglio giovedì 11 gennaio, contro il Figino.

Calendario Seconda Divisione

Please follow and like us:
error

Secondo posto per la 18: che recupero!

L’Under 18 conclude il proprio girone al secondo posto. Vince la Seconda Divisione, ma perde l’Under 14.

Una super Under 18 ha dato spettacolo: grinta, entusiasmo e tanto tifo per accompagnare le olgiatine alla conquista del secondo posto.

Come era già noto la scorsa settimana, le olgiatine dell’Under 18 hanno raggiunto il primo obiettivo della stagione: il passaggio alle fasi finali. L’unica incertezza riguardava la posizione in classifica. Domenica, con la schiacciante vittoria per 3 – 0 sull’Olimpia Cadorago, le nostre olgiatine hanno raggiunto le avversarie a 20 punti, superandole in classifica. Ebbene sì. Guardando lo scontro diretto (all’andata le olgiatine avevano perso 3 – 1), si sono aggiudicate il secondo posto. “C’era molta tensione – ammette la coach Ombretta Cimetti – Per poter conquistare il secondo posto nel girone bisognava vincere 3 – 0 contro una squadra non da sottovalutare. Nonostante i molti momenti di buio, siamo sempre riuscite a uscirne. Siamo molte contente”. Una partita ricca di emozioni: in tutti i set, le nostre ragazze sono sempre partite in svantaggio. L’impresa è avvenuta nel terzo set: sotto 18 – 5, le nostre olgiatine hanno dimostrato carattere e, con una superiore capacità tecnica, con grinta e voglia di vincere, hanno recuperato le avversarie, vincendo il set 24 – 26. Non è mancato il grande tifo da parte delle bambine del minivolley e delle ragazze dell’Under 14, che hanno sostenuto le “grandi”, dando loro coraggio e voglia di crederci.

Rimonta per la Seconda Divisione: sotto 2 – 0, vince 3 – 2 e conquista 2 punti.

Una vittoria importante per le ragazze della Seconda Divisione, che mercoledì scorso hanno battuto il Sanpaolo Cantù per 3 – 2. Le nostre olgiatine, arrivando da 3 sconfitte consecutive, sono partite determinate, con voglia di riscatto. Sotto di 2 – 0, con entrambi i set terminati 26 – 24, si sono sbloccate nel terzo set, per poi vincere il quarto 25 – 8 e portare a casa la vittoria al tie-breack. “La chiave vincente è stata l’entrata nei momenti decisivi, in tutti i set vincenti, di Irene Ghidini – rivela coach Cimetti – Con la sua esperienza, soprattutto nel terzo set, ha dato la svolta: con 3 ace ha portato la squadra a vincere, dando poi buone alzate in centro”.

La 14 non riesce a ripartire.

Ancora una sconfitta per la 14, che sabato ha perso 3 – 0 in casa contro il Fino Mornasco. Ancora una volta, è mancata la determinazione. Inoltre l’inesperienza, dovuta al fatto che stanno giocando il loro primo campionato, non ha permesso loro di conquistare neppure il terzo set, sebbene siano state sempre in vantaggio, persino di 9 punti,  perdendolo 26  – 24. Nonostante questo, i miglioramenti sono evidenti. Manca quel pizzico di determinazione e sicurezza, ma è solo questione di tempo.

Calendario Under 14 – Calendario Under 18 – Calendario Seconda Divisione

Please follow and like us:
error

Pass per la 18 che vince. Sconfitte Seconda e 14.

Pass ottenuto: fasi finali più vicine per l’Under 18. Perono la Seconda Divisione e l’Under 14.

Obiettivo raggiunto: terzo posto consolidato per l’accesso alle fasi finali.

Il pass per le fasi finali c’è: terzo posto assicurato. Dopo la vittoria per 3 – 0 di sabato, l’Under 18 continua la corsa per decretare le campionesse provinciali. Con i 3 punti conquistati sul campo del Doria Portichetto, le nostre olgiatine si sono assicurate il passaggio alle fasi finali del campionato provinciale. “Buona prestazione da parte delle ragazze, nonostante fossero concentrate più sul risultato – commenta coach Cimetti – Era importante conquistare i 3 punti per garantire il terzo posto e continuare così la corsa alla finale provinciale: obiettivo raggiunto”. Ora si guarda avanti per provare a passare come seconde. Questo sarà possibile vincendo 3 – 0, domenica prossima, contro l’Olimpia Hazzard, attualmente al secondo posto, con soli 3 punti in più.

Under 18: pass per le fasi finali
Pass per le fasi finali: Under 18 consolida il terzo posto

Seconda Divisione sconfitta in casa dall’Olimpia Cadorago.

Giovedì sera, le nostre grandi  olgiatine non sono riuscite a portare a casa i 3 punti, perdendo 3 – 0 contro l’Olimpia. Una partita bella e molto intensa: buona prestazione per le nostre ragazze, malgrado il rammarico per non aver concretizzato nei finali dei set. Un match giocato alla pari, dove, però, da parte nostra non è prevalsa la determinazione nei momenti decisivi. Terza sconfitta consecutiva per le olgiatine, che si fermano a quota 12 punti in classifica.

Perde l’Under 14, ma con un’ottima prestazione.

Nonostante la sconfitta, le nostre piccole olgiatine, sabato, hanno dato il massimo contro il Lomazzo. Una partita iniziata per il verso giusto: primo set con pochissimi errori, squadra avversaria demoralizzata e in crisi, vittoria per le olgiatine. Peccato per il secondo set, strappato via per un soffio: le ragazze non sono riuscite a sfruttare i punti di vantaggio per poter chiudere il set. Dunque, una sconfitta amara, anche immeritata, per le olgiatine che hanno comunque giocato molto bene, riducendo gli errori banali, migliorando la ricezione, muovendosi di più in campo e mantenendo l’ordine nel gioco. Bravissime: evidenti i primi risultati del loro impegno e del duro lavoro.

Calendario Under 14 – Calendario Under 18 – Calendario Seconda Divisione

Please follow and like us:
error

Olgiatine sconfitte: weekend nero per i risultati

Perdono Seconda Divisione e Under 18 contro le prime. Cade anche la 14.

Una buona prestazione non basta: le olgiatine della Seconda perdono 3 – 0.

A dare il via a un weekend di risultati negativi sono state le olgiatine della Seconda Divisione, che venerdì hanno perso 3 – 0 in casa del Volley Longone, primo in classifica con 21 punti, 7 vittorie su 7 e un solo set perso. Ancora out il capitano, per l’infortunio subito alla caviglia la settimana scorsa, oltre all’assenza di un’altra componente della squadra, causa influenza. Dunque, ancora una volta le nostre olgiatine non sono state al completo. Nonostante tutto, però, è stata una buona prestazione: le ragazze hanno affrontato la partita nel migliore dei modi, anche osando in alcuni momenti. Allenatrici, Ombretta Cimetti e Alessia Ferrari soddisfatte.

Anche l’Under 18 sconfitta in casa dalla prima.

Sabato, anche le olgiatine dell’Under 18 hanno incontro le prime in classifica, il Turate, alla guida con pieni punti. Una partita giocata alla pari, concludendo ben due set 23 – 25, ma i troppi errori nei momenti clou hanno penalizzato le nostre olgiatine. “L’unica differenza è stata nei momenti decisivi: noi abbiamo sbagliato, le avversarie hanno concluso l’azione con il punto – ammette coach Cimetti – Anche quando erano sotto di parecchi punti, sono sempre state in grado di recuperare”.

Under 14 sconfitta: troppi errori penalizzano le olgiatine.

Ieri, sconfitta anche per le nostre piccole dell’Under 14. In una giornata non delle migliori per la squadra, le olgiatine non sono riuscite a portare a casa il risultato sul campo del Figino, dove hanno perso 3 – 1. Nonostante la partita combattuta, i troppi errori hanno penalizzato le ragazze, che si sono trovate in difficoltà persino in battuta. Ciò non toglie, però, il miglioramento nel gioco, evadente rispetto all’inizio del campionato.

Calendario Under 14 – Calendario Under 18 – Calendario Seconda Divisione

Please follow and like us:
error