Prestazione positiva: vince la Seconda, perde la 16

La Seconda consolida il primato in classifica, la 16 sconfitta ancora nonostante l’ottima prestazione

Pieni punti: 5 vittorie su 5 partite per la Seconda Divisione che vince con una prestazione positiva

Giovedì, la palestra di via Tarchini ha ospitato la prima partita davvero sentita dalle nostre olgiatine, con protagonista squadre delle parti alte della classifica. Ottima prestazione delle nostre grandi, che hanno vinto 3 – 0 contro Comense. “Prestazione positiva da parte di tutta la squadra – afferma Ombretta Cimetti – Siamo partite un po’ contratte, probabilmente a causa della tensione di giocare forse la prima vera partita”. Punti pieni per la Pallavolo Olgiate, 3 in meno per le avversarie. “È stata una partita contro una squadra temibile – continua – Inizialmente siamo state sotto di parecchi punti. Poi, presa in mano la situazione, con molta sicurezza abbiamo portato a casa il set”.

Secondo set dominato dalle nostre olgiatine. “Abbiamo fatto tutto bene, dalla battuta, all’attacco, alla difesa impostando un buon ritmo” spiega ancora Ombretta. I parziali: 25-19, 25 – 14 e 25 – 22.

Per la prima volta, a mettersi in evidenza il centrale, Mariasara Di Muro, che ha concluso la partita con 17 punti. “Questo dimostra il buon gioco fatto al centro quindi un buon lavoro fatto anche dalla palleggiatrice”.

Un altro ingresso decisivo quello della palleggiatrice Martina Bernasconi. “È entrata su un parziale di pareggio – ricorda la coach – Con un muro, un ace e dando ottimi palloni in posto 4, permettendo di portare al punto la palla alzata, è stata decisiva per la conquista del set”.

Dunque, una prestazione positiva che permette di guidare ancora la classifica a pieni punti: 5 partite, 15 punti. 

Ora, ad attenderle giovedì, un altro match importante e difficile.

Avanti olgiatine!

Pallavolo Olgiate 3 - 0 Comense: prestazione positiva
Pallavolo Olgiate 3 – 0 Comense

Under 16 sconfitta dall’Intercomunale: ma che prestazione!!!

Domenica sera, le nostre olgiatine sono state sconfitte dall’Intercomunale per 3 – 0. Nonostante il risultato finale, la prestazione delle olgiatine è stata decisamente positiva. ”Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile – ammette Alessia Napoli – Le ragazze mi hanno sorpresa. Sono entrate in campo molto concentrate e il gioco di squadra ha permesso una prestazione positiva in un match decisamente complesso”. 

Nonostante la superiorità delle avversarie, le nostre olgiatine hanno tenuto testa: un gioco pulito, con meno errori del solito e con maggiore intesa tra le compagne. Insomma, un vero e proprio gioco di squadra. Eccetto il primo set, i successivi parziali dimostrato la buona prestazione: 15 – 25, 21 – 25 e 20 – 25. 

“È stata la migliore partita giocata finora – continua – Hanno dimostrato quanto siano migliorate. Questo deve essere solo l’inizio. Non mi sento di dire una migliore in campo: questo gioco positivo è stato il risultato del gioco di squadra e tutte, chi più chi meno, hanno dato il proprio contributo”.

Continuate così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.