Positivo il campionato: la Seconda soddisfa

Sconfitta nell’ultima partita, ma questo non cancella il percorso positivo

Olgiatine perdono 3 – 1 contro i Cacciatori delle Alpi: prestazione buona

Seconda Divisione chiude con una sconfitta un campionato positivo e di crescita. Giovedì le nostre olgiatine hanno ospitato nella palestra comunale di via Tarchini le ragazze dei Cacciatori delle Alpi, già promosse in Prima Divisione.

Il risultato finale non è sinonimo della prestazione delle ragazze che si sono lasciate andare soltanto nell’ultimo set. Le olgiatine hanno infatti giocato ogni set fino all’ultimo respiro: 22 – 25 il primo set, 25 – 20 il secondo, 23 – 25 il terzo e 18 – 25 l’ultimo. “Abbiamo giocato alla pari – ammette Ombretta Cimetti – Purtroppo, la maggiore esperienza delle avversarie ha fatto sì che nei momenti decisivi avessero la meglio, soprattutto di fronte a un gruppo così giovane”.

Le olgiatine però non si sono abbattute. “Siamo contente della prestazione – afferma la coach – In certi momenti siamo state anche superiori rispetto alla squadra ospite, già in Prima Divisione”. Obiettivi raggiunti: ‘Abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi prefissati: tenere testa a una squadra già promossa, concludere con una bella prestazione e permettere a tutte le nostre ragazze di dare un bel contributo, presentando una buona partita”, spiega Cimetti. Ad ogni modo, con un risultato diverso non sarebbe cambiato nulla per entrambe le squadre: Cacciatori delle Alpi già promosse e olgiatine che, già da due partite, avevano consolidato il quinto posto assicurato.

Ultima partita di un campionato positivo: Pvo 1 - 3 Cacciatori delle Alpi
Pallavolo Olgiate 1 – 3 Cacciatori delle Alpi

Campionato positivo e miglioramenti evidenti

È stato un campionato in crescendo, dove le ragazze hanno dimostrato i netti miglioramenti. E i risultati del girone di ritorno lo confermano.  A fine andata, le olgiatine avevano registrato 7 vittorie e 6 sconfitte. Ritorno migliore con 10 vittorie e solo 3 sconfitte. Dunque, un percorso in crescita per le olgiatine: da ricordare la giovane età della maggior parte del gruppo, prevalentemente Under 18. “Siamo molto contente di questo campionato – spiega l’allenatrice – Abbiamo fatto un percorso in crescendo, con un gruppo giovane. Le ragazze sono migliorate parecchio, hanno capito determinate cose. È stato un percorso veramente positivo”.

Dunque, campionato finito al quinto posto in classifica, con 49 punti, conquistati in 17 vittorie e 9 sconfitte.

Complimenti alle grandi olgiatine!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.