Poco convincenti, ma le olgiatine vincono

Seconda Divisione e Under 14 vincono con prestazioni poco convincenti.

Vittoria per la Seconda Divisione contro il Como Volley Sagnino: 3 – 0, ma poco determinanti.

Giovedì, le nostre grandi olgiatine hanno ospitato, nella palestra comunale di via Tarchini, il Como Volley Sagnino. Nonostante la prestazione poco allettante, le ragazze hanno conquistato tre punti importanti, che alimentano una classifica che le vede al quinto posto. “Non sono contentissima, ma abbiamo fatto quello che dovevamo fare: portare a casa bottino pieno sia a livello di punti, sia a livello di set – ammette Ombretta Cimetti – Con le squadre di bassa classifica la mia richiesta è stata quella di non perdere né punti, né set. Sono soddisfatta, nonostante la prestazione poco bella”.

Infatti, solo nel secondo set le ragazze hanno imposto il loro gioco, chiudendolo 25 – 12. Un fatto positivo però c’è: “Nonostante nel primo set siamo partite sotto e molto male, siamo riuscite a recuperare e non mollare – spiega la coach – Sono queste le reazioni che stanno facendo un po’ la differenza nel gioco”. Non da sottovalutare in questo match un’assenza molto importante. “Abbiamo sentito la mancanza del nostro S1, Iside Bianchini per un discorso di palle a terra: a livello di attacco, ora è lei che mette giù più palloni. Contenta per la difesa e la ricezioni: dietro abbiamo lavorato bene”, conclude Cimetti.

Pallavolo Olgiate Vs Como Volley Sagnino
Nonostante la prestazione poco convincente, le nostre olgiatine conquistano 3 punti.

L’Under 14 non riesce a portare a casa i 3 punti: 3 – 2 contro il Volley Canzo.

Poco convincenti anche le piccole olgiatine, che sabato hanno ospitato il Volley Canzo. Avanti di due set, le nostre atlete si sono fatte raggiungere, per poi portare a casa la vittoria solo al tie – breack, chiudendolo 15 – 5. Anche le piccole, sono riuscite a imporre il loro gioco soltanto nel secondo set, vincendolo 25 – 11. Poi un calo di concentrazione: troppi errori banali, battute sbagliate e palloni poco precisi hanno creato il caos in campo e, nel quarto set, la tensione ha portato a troppi errori in momenti determinanti.

Sfruttando la buona e forte battuta, le nostre olgiatine sono poi riuscite a conquistare soltanto due punti. Buona la prestazione di Sofia Carrubba e Michela Marzorati.

Seconda Divisione – Under 18 – Under 14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.