Consolidato il primo posto: olgiatine vittoriose al tie – break

Seconda Divisione resta prima: consolidato il primo posto vincendo al tie break. Sconfitta l’Under 16.

La Seconda Divisione vince 3 – 2sul campo del Cermenate: consolidato il primo posto.

Giovedì le nostre olgiatine hanno conquistato 2 punti ospiti del Cermenate. Una partita difficile, contro una squadra giovane e in grado di mettere in difficoltà le avversarie. “Una partita complicata contro una squadra che, secondo me, ha il miglior servizio di tutto il campionato – ammette Ombretta Cimetti – È preparata bene sia a livello tecnico che di gioco: abbiamo subito parecchio il loro servizio”. 

Tra alti e bassi, le nostre atlete sono riuscite a restare in partita, portando a casa il risultato. “Alla fine è venuta fuori la grinta, la determinazione e la voglia di portare a casa il risultato, in particolare nel quarto e quinto set – continua Ombretta. Nel quinto infatti, le olgiatine, sotto 12 – 8, sono riuscite a ribaltare il risultato e a conquistare i 2 punti, vincendolo 13 – 15.

16 – 25, 25 – 22, 25 – 21 e 15 – 25 i parziali degli altri quattro set.

Migliore in campo: Iside Bianchini: nel momento decisivo nel quarto set, con un buon servizio ha trascinato la squadra al quinto. Determinante anche l’inserimento della palleggiatrice Martina Bernasconi: “Ha destabilizzato l’attacco avversario perché ha murato parecchio – spiega Ombretta – Sono stati due punti guadagnati e non uno perso in un campo difficile e contro una delle squadre migliori del campionato”.

Consolidato il primo posto con 63 punti.

Consolidato il primo posto: Seconda Divisione vince al tie - break
Virtus Cermenate 2 – 3 Pallavolo Olgiate

Sconfitta l’Under 16: perde 3 – 1 contro Lipomo

Termina con un risultato negativo l’avventura delle olgiatine nella seconda parte del campionato. Dopo la bella prestazione a Guanzate, giovedì sono inciampate contro il Lipomo. Una partita non difficile, dove hanno lottato punto a punto nei primi due set: il primo perso 23 – 25 e il secondo vinto con lo stesso parziale. Un calo di concentrazione ha poi portato a più confusione e all’aumento di errori anche banali.

Migliore in campo: Claudia Libera.

Termina così l’esperienza delle nostre olgiatine nella seconda parte del campionato con 4 partite perse e 12 vittorie. 

Ora ad aspettarle una settimana di fuoco: iscritte alla Coppa Under 16, avranno ben 4 gare concentrate in 5 giorni. 

Avanti olgiatine!


Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *